Tutti i dettagli per partecipare

Attività del campus

Le attività principali sono suddivise in: formazione; attività presso il CRTM; divulgazione; pulizia spiaggia.

• Formazione: a inizio settimana i partecipanti riceveranno tutte le nozioni base sulla biologia ed ecologia delle tartarughe marine del Mediterraneo, le minacce antropiche, lo stato di conservazione, le attività di soccorso e cura degli esemplari in difficoltà, la riabilitazione, la loro reintroduzione in natura tramite rilascio in mare.

• Attività presso il Crtm: i partecipanti saranno di supporto al personale in tutte le attività che si renderanno necessarie a garantire il benessere delle tartarughe marine ricoverate (pulizia delle vasche, alimentazione degli animali ricoverati, monitoraggio durante terapia al sole, ecc);

• Divulgazione: informazione e sensibilizzazione sono tra le attività principali della nostra associazione, e si svolgono attraverso visite guidate ai turisti, programmi rivolti ai pescatori, alla popolazione locale, ai bambini, assieme alle attività di raccolta fondi presso i tavoli informativi della sede o di altre postazioni (spiaggia, info-point, ecc.);

• Pulizia Spiaggia: il gruppo sarà parte attiva del progetto Plastic Pollution, che prevede la raccolta della plastica dalla spiaggia e il suo smistamento/catalogazione. Durante il progetto verranno fatte riprese audio/video che saranno inserite all’interno di un documentario.

Attività frequenti ma non prevedibili in anticipo:
• Soccorsi di tartarughe in difficoltà; 
• Rilasci in mare di tartarughe guarite;
• Eventi a cui l’associazione è invitata a partecipare.

Tutte le attività verranno svolte dando sempre precedenza a eventuali emergenze e alle esigenze delle tartarughe ricoverate. Le attività ordinarie presso il Centro di Recupero si svolgeranno negli orari: 9:30 – 12:30 e 17:00 – 20:00. Al di fuori degli orari di attività si è liberi di riposare, andare al mare, fare escursioni in loco per conoscere il territorio, ecc.

Alloggio e Vitto
Si alloggia assieme agli altri partecipanti nel pieno rispetto delle norme anti-covid, in un appartamento comune con cucina, servizi e camere. Le camere sono sono da condividere con gli altri partecipanti (anche di sesso opposto) e provviste di letti singoli e cuscini, ma non di biancheria. La gestione del vitto è autonoma e a carico di ogni partecipante. Raccomandiamo di portarsi: lenzuola singole comprese di federa per cuscino; abbigliamento pratico e leggero (t-shirt, bermuda, sandali, cappellino, 1felpa, 1 paio di scarpe chiuse). Per il tempo libero e le attività facoltative si consiglia: telo da spiaggia, costume da bagno, attrezzatura minima da snorkeling (maschera e tubo).

Quota di partecipazione

La quota di partecipazione è una donazione di 400,00€ al progetto di Tutela delle Tartarughe Marine in Calabria.

La quota di partecipazione comprende

  • alloggio e utenze;
  • formazione;
  • t-shirt ufficiale “Volontario per le Tartarughe Marine”;
  • kit mascherine chirurgiche + disinfettante mani;
  • formazione teorica all’arrivo e per tutte le attività pratiche del campus;
  • apericena nella serata del cineforum (offerta dallo staff);
  • spostamenti per le attività previste dal campus;
  • attestato finale di partecipazione di ore 35/settimana*
    *(valido anche per gli studenti universitari che possono richiedere in Facoltà il riconoscimento di CFU);

La quota di partecipazione non comprende

  • viaggio da/per Brancaleone;
  • vitto (da gestire in autonomia);
  • spese personali (telefono, souvenir, ecc.) e attività facoltative (gite, escursioni ecc.);
  • quanto non menzionato nella voce “la quota comprende”.

I posti sono limitati, scegli la tua settimana e prenota Subito!